Sotirios Pastakas, ‘Corpo a corpo’

E’ uscita finalmente in italiano un’ampia raccolta delle poesie di Sotirios Pastakas, poeta originalissimo e caro amico.

Il libro sarà presentato in occasione di un tour di Sotirios in varie città italiane a partire dal 24 giugno prossimo.

Qui: copertina e quarta di copertina.

“Sotirios è- come qualcuno lo ha definito -un poeta dello sguardo: uno sguardo che scava, spudorato e impietoso, nelle ferite del corpo, nominando i risvolti “indicibili” di un amore finito (L’esperienza del respiro), che si aggira negli interni delle case passando dai gesti più banali della quotidianità al dialogare tenero e pensoso col proprio gatto (Jorge). Ma è anche lo sguardo che riesce ad accostare la violenza del mondo alla distruttività con cui ci accaniamo talvolta sul nostro corpo, che può, attraverso pochi versi scarni, far incontrare in cucine disadorne, su tavole quasi vuote e cibi sempre più poveri, l’“empasse economica” che sta attraversando il suo paese e la spinta a creare nuove forme di “collettività” e di “altruismo” (Pasto dei poveri).
Lea Melandri

Siamo conviti che il lettore conoscerà, con questo libro, un eccellente poeta greco contemporaneo che riflette nei suoi testi molte delle tenebre economiche ed esistenziali che assediano il più luminoso dei paesi del mondo.
Jack Hirschman
Sotirios Pastakas è nato nel 1954 a Larissa in Tessaglia, dove è tornato a vivere due anni fa. Ha studiato medicina a Napoli e Roma e per trent’anni è stato psichiatra ad Atene. Ha pubblicato quattordici raccolte di poesie, un monologo teatrale, racconti e un libro di saggi ed ha tradotto diversi poeti italiani (Sereni, Penna, Saba, Pasolini, Gatto). Collabora con varie riviste letterarie con saggi e traduzioni. SSotirios Pstakas, “Dal 1994 è membro della Società degli Scrittori Greci (Greek Writers Society). È stato tradotto in dodici lingue e ha partecipato a vari festival mondiali di poesia.

Sotirios Pastakas, “Corpo a corpo”, Multimedia Edizioni, Salerno, 2016

Screen Shot 2016-06-15 at 6.30.48 AM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...