IMPUNITI

” Il sindaco di Cosenza assegna un assessorato a Fedele Bisceglia, il francescano al centro di accuse pesantissime di violenza sessuale nei confronti di una donna, Suor Tania.
Dopo l’offesa, la beffa: la delega assessoriale è ‘al contrasto alle povertà, al disagio, alla miseria umana e materiale, al pregiudizio razziale e religioso, alla discriminazione sociale; ambasciatore degli invisibili e degli ultimi “.
Un capovolgimento perfetto, forse un involontario contrappasso: rendere giustizia a chi ha ricevuto offesa e non ha potuto difendersi cioè Suor Tania.
Tutta la mia solidarietà alle donne e amiche carissime del Centro antiviolenza “Roberta Lanzino” ”
L’articolo riportato è di Alessandra Pigliaru, che ringrazio.

Per leggere l’articolo completo (titolo originale, ‘La voracità del voto’, clicca qui)

Screen Shot 2016-06-27 at 8.08.17 AM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...