Goliarda Sapienza

Gogliarda Sapienza
“Jean Gabin non ne sapeva nulla di lady di ferro, donne poliziotto, soldate e culturiste. I suoi occhi azzurri – di Jean, intendo – sognavano una donna che fosse come un fiume, un grande fiume languido e vertiginoso che andava a nutrire con le sue acque limpide il mare. Questo ho imparato da lui, e per me la donna è sempre stata il mare. […] il mare segreto della vita, avventura magnifica o disperata, bara o culla sibilla muta e risposta sicura..”

Articolo pubblicato su Poetarum Silva – clicca qui per leggere il testo completo

Screen Shot 2016-08-31 at 10.19.31 PM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...