Rughe, sovrappeso e vecchiaia hanno un sesso…

La misoginia da strapazzo –che come l’erba gramigna cresce dovunque e non muore mai- non lo dimentica, neppure quando si sta facendo un discorso che si presume seriamente ‘politico’.
Scrive Fabrizio Tonello sul Manifesto di oggi:
“E quel che è peggio, tra gli americani e il fascismo di Trump c’è solo lei, una signora anziana e sovrappeso, logorata da una vita politica, piena di buoni sentimenti ma anche figlia di tutti i compromessi degli ultimi quarant’anni. Hillary Clinton, con il volto rugoso e segnato dalla politica contemporanea…”
Comunque la si pensi su Hillary Clinton, qui mi pare evidente che la politica deborda su quell’ “altrove” che ha considerato e continua considerare “non politico”, anche se è il terreno primordiale da cui nascono sessismo, razzismo, violenza di ogni genere, visibili e invisibili.
“Usque tandem….?”

screen-shot-2016-10-03-at-12-40-22-pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...