‘La maternità è l’oppio delle donne’

Un ottimo articolo di Erica Vecchione.
“Legare la donna al figlio che andrà a partorire vuol dire incatenarla in una prigione dorata, significa promuoverla per rimuoverla.”
Mi permetto di aggiungere che il “sacrificio” che una madre fa della propria vita a un figlio pesa come una croce o comunque come un debito inestinguibile sulle spalle del figlio stesso.
Prigionieri entrambi di un vincolo biologico diventato destino per la coppia madre-figlio, e purtroppo modello di appartenenza intima a un altro essere anche nella relazione amorosa adulta.

Articolo pubblicato su Il fatto quotidiano, 4.II.2017, per leggerlo clicca qui

screen-shot-2017-02-08-at-8-22-02-pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...