Patrizia Cavalli

Arrivati col sole che ha forato il grigio cielo milanese.
Freschi di consegna, gradito dono
di un principio di primavera.

“Non essere empia, diceva un’amica
parla per te, lascia stare la vita.
Sei dove sei, ma non sai dove andrai.
E insomma che ne sai, ma che ne sai?”

screen-shot-2017-02-19-at-8-04-27-pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...