Scoperte

Una bellissima recensione del mio libro-“Amore e violenza. Il fattore molesto della civiltà” (Bollati Boringhieri 2011) fatta da Paola Di Cori, amica e autorevole storica del femminismo.
Grazie…con imperdonabile ritardo!
“Al centro dell’analisi di Melandri è quello che lei chiama “il fattore molesto”, il dato che disturba, distruttore della diade amorosa, ciò che si insinua nella coppia fusionale; l’aspetto violento nascosto dentro l’amore, “per quel retaggio preistorico che si porta dentro: la nostalgia dell’originaria unità a due”. (p. 65) Dei cinque capitoli, il secondo – “Madri amanti” – contiene pagine di critica assai brillanti e condivisibili sulla rappresentazione del femminile nell’era berlusconiana, in cui trionfa la polarità madre-prostituta, il corpo materno e quello erotico, variamente miscelati quando si vuole parlare dei vantaggi del “fattore D” nelle aziende, nelle istituzioni, nei media.”

Pubblicato il 5.V.2011 su Ingenere.it, link

Screen Shot 2017-03-24 at 4.50.04 AM

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...