Festeggiamenti per l’anniversario del trentennale della LUD (1987-2017)

Se trent’anni vi sembrano pochi…

Al centro e condivisa c’è sempre stata la nostra “autonomia”, la volontà di costruire un sapere e un linguaggio liberi da gerarchie e norme precostituite, il desiderio di ricollocare il pensiero dentro la storia del corpo.
Questo ha voluto dire assumere il “partire da sé”, la pratica dell’autocoscienza nelle sue implicazioni più profonde, come punto di vista da cui interrogare i saperi, i poteri, le istituzioni della vita pubblica.

“Una geografia
non una genealogia
paesaggi inquinati
ma dove può nascere
movimento e libertà”.

( “Lapis. Percorsi della riflessione femminile”)
1987-1997)

Screen Shot 2017-09-22 at 8.43.48 AM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...