Nicole Blanch

Nicoletta Buonapace (Nicole Blanch) poeta e amica carissima, presenza importante nella storia della Lud.

Nota biografica
Nata nel 1960 a Livorno, Nicoletta Buonapace, vive e lavora a Milano, dove si occupa di scrittura e politica delle donne all’interno della Libera Università delle Donne.
S’impegna in contesti a orientamento sessuale e di genere specifici, per la costruzone di una cultura del rispetto e della valorizzazione di tutte le diversità.
Suoi versi, riflessioni e racconti, sono presenti in antologie e riviste.
Ha pubblicato una silloge di poesie, “Icara” con Castalia Edizioni, e un poemetto “Come l’ombra di una nuvola“, Quaderni della Fondazione Sandro Penna.
I testi qui raccolti sono inediti, tranne alcune poesie pubblicate in Il monte Analogo, rivista di poesia e ricerca, n. 7 del maggio 2008.

A volte le parole
cadono nel nero
un dolore stranito
una vecchia luna
incrostata d’inchiostro
profilo celato
nell’ombra
delle cose
pallido
lume
a consolare
questa notte
di ferro e muri
un dramma
di giorni sgranati
un canovaccio
scritto nel sangue
poesia
voce di canapa
lanciata
dalla prua
di un battello
ancora una bracciata
sussurra
ancora una
sopra il vuoto nero
del mare

n.b.

Screen Shot 2017-10-04 at 6.01.34 PM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...