Sulla manifestazione indetta dalla Cgil

“Anche D.i.Re – Donne in rete contro la violenza, che rappresenta 80 centri antiviolenza a livello nazionale, ha deciso di non aderire all’appello della Cgil perché, “in quanto realtà fondatrice della rete Non una di meno, è da tempo mobilitata e impegnata per le manifestazioni del 28 settembre per l’aborto sicuro, pur esprimendo il suo apprezzamento per l’attenzione della Cgil nazionale e della Cgil donne ai temi della violenza maschile e al ruolo cardine dei centri antiviolenza nel contrastarla e prevenirla”.

Per approfondimenti: articolo su IlSalto, clicca qui

Screen Shot 2017-10-04 at 6.13.28 PM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...