Buon anno, buon 2017!

Dedico questo post di CAPODANNO 2016 ai movimenti che sempre lasciano sperare: “Non è che un inizio!”

Quale augurio più bello delle convinzioni profonde e durature su cui si è costruito un appassionato quotidiano impegno politico?

“…la rivoluzione, come il desiderio, è inevitabile e imprevenibile, e non finirà mai di sconvolgere i custodi del terreno dei bisogni.”
(Elvio Fachinelli)

screen-shot-2017-01-04-at-3-09-14-pm