Una previsione allarmante

Articolo pubblicato il 24.07.2016

Di Michael Moore

Una previsione allarmante ma purtroppo verosimile di Michael Moore sulle elezioni americane.
“Questa era una rapida sbirciatina nella mente dell’uomo bianco, una specie in via di estinzione. Si ha l’impressione che il potere gli sia scivolao dalle mani, che il suo modus agendi non sia più seguito. Questo mostro, la “Feminazi”, quella che Trump ha definito una “cosa debordante sangue dagli occhi e non solo” ci ha sconfitti. Ed ora dopo aver sopportato per otto anni un uomo nero che ci diceva cosa fare, dovremmo rilassarci e prepararci ad accogliere i prossimi otto anni con una donna a farla da padrone? Dopodiché, per i successivi otto anni ci sarà un gay alla Casa Bianca! Poi toccherà ai transgender! Vedete che piega abbiamo preso. Finiremo col riconoscere i diritti umani anche agli animali ed un fottuto criceto guiderà il paese. Tutto questo deve finire.”

Per leggere l’articolo completo clicca qui 

Screen Shot 2016-07-26 at 7.57.43 AM